Somma Vesuviana, incidente mortale per un uomo di 51 anni di Striano

alfonso gaito
Foto profilo Facebook Alfonso Gaito

All’alba di questa mattina ha perso la vita Alfonso Gaito, un uomo di 51 anni di Striano. La sua auto si è ribaltata questa mattina a Somma Vesuviana mentre andava a lavoro, ancora ignote le cause dell’incidente. Alfonso Gaito, dipendente delle poste era ben voluto e stimato da tutta la comunità tant’è che lo stesso sindaco della cittadina vesuviana, Antonio Del Giudice, gli ha voluto dedicare un messaggio sul proprio profilo facebook:

Mai avrei voluto ricevere questa notizia. Un risveglio drammatico e straziante per la nostra comunità.
Ogni dipartita lascia un vuoto incolmabile. Onorato di averti conosciuto e apprezzato la tua grande umanità ed educazione. Una vita dedicata al lavoro, alla famiglia e a servire nostro Dio e proprio lui, sarà felice di accoglierti tra le sua braccia. Buon viaggio Alfonso…Ci mancherai“.

 

Mai avrei voluto ricevere questa notizia.
Un risveglio drammatico e straziante per la nostra comunità.
Ogni dipartita…

Pubblicato da Antonio Del Giudice su Martedì 13 aprile 2021

Anche nel gruppo Facebook “Strianesi nel Mondo”, Luciano gli ha voluto dedicare un ultimo saluto: “Non vorremmo mai dare queste notizie, te ne sei andato via troppo presto e tragicamente Alfonso Gaito lavoratore esemplare persona perbene e piena di fede. Striano non ti dimenticherà ti vogliamo bene. Ciao Fonzì“.

Sono tanti purtroppo gli incidenti stradali che portano via vita troppo in fretta. Soltanto due giorni fa a perdere la vita è stato un ragazzino di 16 anni a Qualiano. L’auto su cui viaggiava si è ribaltata più volte senza lasciargli alcuno scampo, feriti invece i due amici a bordo con lui.

Potrebbe anche interessarti