Napoli, moto travolge i pedoni: due giovani morti e un ferito grave in ospedale

Caserta moto
Immagine di repertorio

Nella serata di ieri un tragico incidente si è verificato a Napoli, precisamente in via Amerigo Vespucci, con un bilancio di due morti e tre feriti.

Tragico incidente a Napoli: due morti e tre feriti

Stando a quanto rende noto ‘SIcomunicazione’, un 28enne napoletano, a bordo della sua moto, avrebbe investito due persone che stavano attraversando la strada. Oltre al motociclista, a perdere la vita è stato uno dei due pedoni, un 33enne di origine inglese ma che risiedeva nel Napoletano.

La ragazza che era in sua compagnia, invece, ha riportato gravi ferite. Attualmente è ricoverata all’Ospedale del Mare ed è in prognosi riservata. Lo schianto è avvenuto proprio nei pressi della fermata dell’autobus, coinvolgendo anche un 65enne e una 63enne che stavano attendendo il bus. Per fortuna i due hanno riportato soltanto lievi contusioni.

Sono ancora da accertare le cause dell’incidente. A seguito dell’impatto sono giunti sul posto gli agenti della sezione Infortunistica Stradale per effettuare i rilievi planimetrici e procedere al sequestro del veicolo. Si tratta dell’ennesimo scontro che ha stroncato la vita di due giovanissimi. Soltanto poche settimane fa, a Sant’Egidio del Monte Albino, un 36enne perse la vita a bordo della sua moto lasciando sua moglie e i loro bambini.

Potrebbe anche interessarti