Grazzanise, Giovanni muore a soli 19 anni: si è schiantato con la sua auto in una casa

giovanni apuzzoGrazzanise, paesino di circa 7mila abitanti in provincia di Caserta, questa notte è stato scosso da un tragico evento. Giovanni Apuzzo, giovane di 19 anni, dopo aver perso il controllo della sua auto si è schiantato contro un’abitazione abbattendo i muri di cinta della casa.

Come riportato da Caserta News, il 19enne è stato immediatamente soccorso sia dai residenti dell’abitazione, accorsi sul posto dopo il terribile schianto, sia dai vigili del fuoco che lo hanno estratto dalle lamiere. Portato d’urgenza all’ospedale Pineta Grande di Castel Volturno, per Giovanni Apuzzo non c’è stato nulla da fare, ha perso la vita durante il tragitto.

La salma è stata trasportata all’istituto di medicina legale di Caserta per l’esame autoptico. I carabinieri della stazione di Grazzanise indagano per far luce sulla vicenda.

grande dolore per il piccolo paese che in queste ore si sta stringendo attorno alla famiglia del giovane ragazzo scomparso. Tanti sono i messaggi social che in queste ultime ore, dopo aver saputo la tragica notizia, stanno circolando sui gruppi di Facebook di Grazzanise. Messaggi di cordoglio e di forza ad una famiglia distrutta che non sarà mai più la stessa.

Quella di Giovanni è l’ennesima vita spezzata troppo in fretta da un incidente stradale. Solamente una settimana fa, Daniele, un giovane di 22 anni, è morto nella sua auto a Padula. Mentre percorreva la carreggiata di notte, si è visto sbucare improvvisamente un cane sulla strada e nel tentativo di evitarlo si è schiantato contro un muretto morendo sul colpo.

Potrebbe anche interessarti