Frattamaggiore, in 10 pestano un ragazzo. Dai balconi le urla: “Voi così lo uccidete”

Ancora brutale violenza tra le strade della provincia di Napoli. Ancora una rissa, una brutale aggressione di una gang di ragazzi che si accanisce contro uno solo. E’ successo lo scorso weekend a Frattamaggiore, nel pieno centro della cittadina a nord di Napoli. Un gruppo di 10 ragazzi si è scagliato con calci e pugni contro un loro coetaneo indifeso tra le urla e le minacce dei residenti.

Frattamaggiore – ragazzo pestato da 10 coetanei

Sono stati proprio loro, sentito il chiasso proveniente dalla strada, ad affacciarsi e far scappare i ragazzi che stavano massacrando di botte il loro coetaneo. Il video, che sta facendo il giro del web, è stato pubblicato dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli che lo ha segnalato ai Carabinieri per una possibile denuncia.

Dal video si sentono le urla dei residenti, che chiedono ai ragazzi di fermare quello che stanno facendo: “Bastardi“, “Voi così lo uccidete“.

Purtroppo non è la prima volta che assistiamo a scene del genere nella movida notturna napoletana e di provincia. Le serate dei ragazzi stanno diventando sempre più volente e sempre più sono le aggressioni e le risse che finiscono in tragedia. L’ultima è quella di Caserta dove Giovanni Leone, un ragazzo di appena 18 anni, durante un rissa è morto dopo essere stato accoltellato.

Potrebbe anche interessarti