Covid, in Campania i ricoveri costano 219mila euro al giorno: la maggior parte non è vaccinata

La quarta ondata di covid è ormai entrata nel pieno, sia in Italia ma, soprattutto in Europa. La curva dei contagi continua a salire, molti paesi stanno iniziando a chiudere nuovamente le frontiere e le attività “non necessarie”. In Italia, grazie all’alto tasso di vaccinazioni (l’86,2% della popolazione ha avuto almeno una dose), i casi sono più controllati ma comunque in aumento. Basti pensare alla Campania che ieri ha toccato oltre 800 nuovi casi, numeri che non raggiungeva da moltissimo tempo.

Covid – quanto costano i ricoveri in Campania

La maggior parte delle persone ricoverate sono no vax, individui che hanno deciso – per un motivo o per un altro – di non sopporsi alla vaccinazione. I ricoveri però gravano enormemente sulle casse degli ospedali e della stessa Regione Campania. A calcolare l’impatto economico ci ha pensato l’Anci, con il direttore scientifico dello Sportello Salute, Antonio Salvatore.

In Campania, per esempio, si spendono 219 mila euro al giorno per i ricoveri da Covid. Un milione 533 mila euro a settimana. Sei milioni 570 mila euro, in media, in un mese.

In base a quanto emerge dai dati dell’Istituto Superiore di Sanità, la maggior parte dei ricoverati nelle aree mediche e nelle terapie intensive non ha ricevuto alcuna dose di vaccino anti Covid-19 spiega Salvatore. La presidenza del Consiglio dei ministri, con il report del 5 novembre 2021, ci dice che ne sarebbero circa 7,3 milioni in Italia e 808 mila in Campania.

Inoltre, dal report dell’Iss sull’incidenza mensile dei ricoveri, emerge che il 90% degli ospedalizzati di area medica e il 93% di terapia intensiva non è vaccinato. Poiché un giorno di degenza in area medica costa circa 710 euro e 1.681 euro in terapia intensiva, secondo Altems dell’ Università Cattolica, il conto è presto fatto. Nella prima settimana di novembre, in Campania, il numero medio giornaliero dei ricoveri è stato di 264 in area medica e di 19 in terapia intensiva. Pertanto, il sistema salute campano spende per i ricoverati Covid-19 circa 219 mila euro al giorno“.

Per il direttore scientifico dello Sportello Salute di Anci, applicando il case-mix (vaccinati – non vaccinati) dell’Istituto Superiore di Sanità, in Campania, “con ogni probabilità, si spende circa 197 mila euro al giorno per assistere – in regime di ricovero – i pazienti che non hanno ancora inteso vaccinarsi“.

Potrebbe anche interessarti