Ondata di gelo in Campania, strade ricoperte di neve nel Casertano: mezzi a lavoro per liberarle

neve casertano
Foto fb Giorgio Magliocca

E’ arrivato il gelo e il freddo in Campania e in alcune province persino la neve. Se i napoletani si sono risvegliati con il Vesuvio innevato, i primi fiocchi sono caduti anche nel Casertano. Qualcosa di insolito per chi è abituato a temperature decisamente più alte nella parte finale del mese di novembre.

PRIMA NEVE NEL CASERTANO: MEZZI A LAVORO

A postare le immagini sul suo profilo social è Giorgio Magliocca, presidente della Provincia di Caserta che scrive:

È arrivata la prima neve della stagione nel casertano, e noi siamo già pronti ed operativi con interventi tempestivi, per garantire la viabilità ai cittadini della nostra Provincia. È sempre spettacolare vedere il nostro territorio coperto di bianco, ma la neve può provocare non pochi disagi, mettendo a rischio la sicurezza delle nostre strade. La nostra amministrazione si è attivata preventivamente per garantire un parco mezzi efficiente e disponibile, in modo da poter fronteggiare ogni emergenza in totale tranquillità. Nessuna zona della nostra Provincia sarà lasciata indietro!“.

Anche la cima del monte Cervati risulta completamente imbiancata. Intanto la Protezione Civile invita la popolazione a fare attenzione dato il perdurare delle cattive condizioni climatiche. L’allerta meteo, di colore arancione in alcune province, ha provocato allagamenti di strade e il cedimento del manto stradale con alcune famiglie che sono state evacuate a Napoli.

Potrebbe anche interessarti