In Campania si continua a morire di lavoro: operaio perde la vita, aveva solo 43 anni

Benevento – Ennesima tragedia sul lavoro in Campania, questa volta a Puglianello, nella provincia sannita. Un operaio di 43 anni di San Giuseppe Vesuviano è morto in seguito, probabilmente, ad una caduta che gli avrebbe fatto battere la testa sull’asfalto oppure dopo essere stato colpito da delle lamiere sistemate su un camion.

I colleghi hanno subito chiesto i soccorsi del 118 ma purtroppo non c’è stato nulla da fare nonostante i tentativi di rianimazione. Il corpo è a disposizione della magistratura che potrebbe disporre l’autopsia. Sul fatto indagano i carabinieri, giunti sul posto per interrogare i presenti.

Potrebbe anche interessarti