Il legale del finanziere indagato esprime il dolore del suo assistito per l’accaduto

Il legale del finanziere indagato esprime il dolore del suo assistito per l'accaduto

Il legale del finanziere indagato per omicidio dopo l’incidente che ha causato la morte di Nunzia Cascone e di sua figlia Anna, esprime il dolore da parte del suo assistito per quanto accaduto. I dettagli su IlMattino.it

“Il mio assistito e tutta la sua famiglia sono provati dal dolore per questa drammatica vicenda che ha avuto conseguenze impensabili”, a parlare è l’avvocato Alfredo Sorge, legale del finanziere coinvolto nell’incidente in cui hanno trovato la morte mamma Nunzia e la figlia Anna.

“Il mio assistito e la sua famiglia sono vicini ai familiari della signora Nunzia Cascone e della giovane Anna Ruggirello”. Per quel che concerne l’inchiesta “abbiamo fiducia nella magistratura”, conclude l’avvocato Sorge “la procura sta operando bene”.

Potrebbe anche interessarti