Ragazzina tenta il suicidio a scuola per una delusione d’amore

Liceo Artistico

Una ragazzina del Liceo Artistico Giorgio De Chirico di Torre Annunziata tenta il suicidio nei bagni della scuola per una delusione d’amore. Il ragazzo l’aveva lasciata e lei presa dal dolore durante l’ora di matematica esce dalla classe e va alla toilette. Lì si compie il fattaccio, con la giovane che si procura delle ferite alle braccia. Per fortuna ad un certo punto fa irruzione sul posto una sua compagna che allerta i dirigenti scolastici. Secondo la testimonianza della compagna, la ragazza mentre si tagliava stava piangendo disperatamente.

La delusione amorosa, però, sembra essere solo l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso. Pare, infatti, che la ragazza stia vivendo una situazione familiare a dir poco complicata e abbia vissuto il distacco con il proprio ragazzo come l’ennesima avversità che la vita gli stava proponendo.

Credo che il suo sia stato un tentativo disperato di farsi ascoltare dagli adulti – afferma il preside dell’Istituto, Felicio Izzo -. Questa studentessa ha perso già due anni di scuola e tutt’ora non frequenta assiduamente le lezioni”.

Potrebbe anche interessarti