Ancora un incidente sulla Statale 268, sbanda un camion

Statale 268

Ancora un incidente sulla Statale 268 dopo quello del 4 gennaio. Per fortuna questa volta non ci sono feriti. Un camion questa mattina in prossimità di San Giuseppe Vesuviano ha sbandato finendo nella cunetta sottostante alla sua destra. Il camion è sbattuto sul nuovo guardrail finendo in posizione inclinata ma senza capovolgersi. La messa in sicurezza della zona è avvenuta qualche ora dopo grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco.

Solo paura questa volta. L’incidente è avvenuto in uno dei pochi tratti della Statale 268 nel quale è presente la doppia corsia per ogni senso di marcia. Se ce ne fosse stata soltanto una, come in gran parte del percorso, le conseguenze potevano essere peggiori. La cosiddetta “strada della morte” ha bisogno di interventi urgenti, non si può continuare così. Ogni giorno si rischia la vita e la politica una volta tanto deve sbrigarsi, non si possono mettere a repentaglio le vite degli automobilisti i quali hanno anche loro un po’ di colpa.

Se è vero che la Statale 268 è assolutamente pericolosa, è anche vero che i limiti di velocità (dai 40 ai 70 Km/h) non vengono rispettati. Ma senza alcun tipo di controllo la situazione non cambierà. Bisogna intervenire. Vedremo se il recente vertice in Prefettura cambierà le carte in tavola.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più