Auto elettriche: a Napoli la prima Area di Servizio Super Veloce d’Italia

unicogo stazione auto elettriche napoli
Foto: UnicoGo

A Napoli la prima Area di Servizio Super Fast per auto elettriche: sarà operativa a luglio e realizzata da UnicoGo di Unicoenergia in collaborazione con la Mostra d’Oltremare, che aveva indetto una manifestazione di interesse per la sua realizzazione. Grazie alle sei postazioni per auto dalla potenza di 450kW, sarà possibile caricare l’80% della batteria in soli 15 minuti e non solo, poiché sarà possibile ricaricare anche bici, scooter e quadricicli leggeri.

Il progetto è stato presentato questa mattina presso la Mostra d’Oltremare. L’agenzia AdnKronos fornisce ulteriori dettagli sul progetto realizzato dall’architetto Giovanni Bartolo. I materiali usati per la realizzazione della stazione sono ecosostenibili, come il legno o materie prime riciclate; per gli impianti di illuminazione vengono usate solo lampade a led a basso consumo; sarà inoltre presente un impianto Ftv con accumulo per consentire un costo di gestione pari allo zero. Infine, attraverso il riuso della recinzione in cemento con barriera Jersey, ricollocandola alle spalle della stazione di rifornimento verrà realizzato un giardino verticale lungo la parete del muro di recinzione.

L’area affidata a UnicoGo era da tempo stata dismessa ed abbandonata. Con questa rifunzionalizzazione non solo si dà un input per accelerare la transizione verso l’elettrico, ma si recupera un’area dandole valore ed accrescendo il valore stesso del patrimonio della Mostra d’Oltremare. La velocità con cui avvengono le ricariche, infine, può essere un grande stimolo per i cittadini che non erano del tutto convinti nell’acquistare un’auto elettrica proprio a causa delle problematiche connesse al rifornimento.

Potrebbe anche interessarti