Di Maio: “Con de Magistris Napoli è una zavorra”. DeMa: “Fa politica in modo stupido”

Napoli è una città zavorra. Parola di Luigi Di Maio, leader del Movimento 5 Stelle che parlando di un’eventuale alleanza con Luigi de Magistris ha affermato che “non c’è e mai ci sarà alcuna forma di convergenza con un uomo che in quasi 8 anni di governo della terza città d’Italia ha sostituito più assessori che lampioni in bilico, ha fatto guadagnare a Napoli il titolo di città zavorra della Campania per una differenziata ancora ferma di poco sopra la soglia del 30%, e ha fatto della capitale del Sud un unico eterno cantiere. Sta portando al fallimento l’azienda dei trasporti e continua a sottrarre fondi alle politiche sociali”. Queste le parole affidate in un’intervista a cura del Corriere del Mezzogiorno e pubblicata sabato scorso.

Oggi è arrivata la risposta a tono, invece, del sindaco di Napoli ai microfoni di Mattina 9:

“Di Maio dice che ho reso Napoli una città zavorra? Intanto ci verrà a cercare dopo le elezioni di maggio, poi saremo noi a valutare se ci conviene un’alleanza con chi fa questo tipo di politica e chi un giorno dice una cosa e il giorno dopo un’altra. È di Pomigliano ma probabilmente non è mai passato per Napoli negli ultimi tempi. Dice che ho cambiato più assessori che lampioni? È falso, forse si confonde con Roma…

“Quello di Di Maio mi sembra un modo di fare politica anche un po’ stupido: noi non siamo neanche in campagna elettorale, magari – ha continuato de Magistris – i miei elettori volevano votare Cinque Stelle e ora hanno cambiato idea. Se mi attacca a causa dei buoni rapporti che ho con Fico? Non mi fate fare quello che si mette tra moglie e marito. Non so se Fico e Di Maio hanno problemi: se ci sono… caro Roberto, caro Giggino, sono a vostra disposizione”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più