Centri per l’impiego, nuovo concorso in Regione Campania per 641 posti: le info

Concorso regione

Una buona notizia arriva per tutti coloro che non hanno superato il Concorso della Regione Campania. Una nuova possibilità di assunzione arriva con un nuovo concorso. La Regione ha infatti pubblicato il bando per l’ assunzione a tempo indeterminato di 641 persone nei centri per l’impiego regionali.

Il bando è pubblicato sul Burc ed è valido sia per i laureati, categoria D (a cui sono riservati 225 posti), che per i diplomati, categoria C con 416 posti. Questo nel dettaglio il contenuto del bando con il nuovo concorso della Regione:

Sono stati approvati i due bandi di concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di n. 641 posti complessivi di categoria C e D, articolati nei seguenti profili professionali:
Categoria D:

  •  n. 145 posti di “Funzionario policy regionali – Centri per l’impiego”, categoria D, posizione econo- mica D1, di cui 29 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania;
  •  n. 25 posti di “Funzionario Sistemi informativi e tecnologie”, categoria D, posizione economica D1, di cui 5 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania;
  • n. 50 posti di “Funzionario policy regionali – Mediatore per l’inserimento lavorativo dei disabili”, categoria D, posizione economica D1, di cui 10 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania;
  •  n. 5 posti di “Funzionario Comunicazione ed informazione”, categoria D, posizione economica D1, di cui 1 posto riservato al personale della Giunta regionale della Campania;
    Categoria C:
  • n. 316 posti di “Istruttore policy regionali – Centri per l’impiego”, categoria C, posizione economi- ca C1, di cui 63 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania;
  • n. 100 posti di “Istruttore Sistemi informativi e tecnologie”, categoria D, posizione economica D1, di cui 20 posti riservati al personale della Giunta regionale della Campania.

Si è deciso di prevedere nella misura del 20% la riserva dei posti messi a concorso per il personale di ruolo della Giunta regionale nelle procedure di reclutamento. Le assunzioni nei centri per l’impiego erano stati nei mesi scorsi al centro di polemiche tra il governatore, l’Anpal e i navigator vincitori del concorso.

 

Potrebbe anche interessarti