Giuramento di Mattarella, il suo pensiero è per il Sud: “Il Paese cresca in unità”

sergio mattarella giuramentoSi è tenuto oggi il giuramento di Sergio Mattarella, rieletto alla carica di Presidente della Repubblica. Nel proprio discorso ha fatto particolare riferimento ai giovani e alle disuguaglianze che attraversano l’Italia e le impediscono di trovare quello slancio necessario allo sviluppo sia sociale che economico. “Un Paese che cresca in unità. In cui le disuguaglianze – territoriali e sociali – che attraversano le nostre comunità vengano meno”, queste le parole del Presidente che enfatizzano l’urgenza di unire davvero la nazione.

Un discorso ascoltato con attenzione da Gaetano Manfredi, sindaco di Napoli, la città che meglio rappresenta probabilmente questa grande contraddizione. In una nota inviata alla stampa il primo cittadino ha affermato:

“Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella rappresenta per Napoli e per l’intero Paese un punto di riferimento morale e istituzionale. Le sue parole sono la guida giusta per le sfide da affrontare, nella stagione di riforme che stiamo vivendo, che richiedono soluzioni veloci, innovative, lungimiranti, ma anche una visione che sappia guardare alla complessità dei problemi, senza dimenticare i più fragili e i giovani, che rappresentano il futuro del nostro Paese. Il richiamo alla lotta alle disuguaglianze, al contrasto dei divari e al rispetto della dignità sociale, saranno una priorità per noi sindaci, grati per la riconoscenza ricevuta nel discorso di oggi e ancor più motivati nel rispondere alle esigenze concrete dei cittadini, favorendo la partecipazione e migliorando la qualità della democrazia. Buon lavoro, Presidente”.

Anche la Svimez, Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno, che ha come scopo proprioo quello del superamento delle disuguaglianze, ha apprezzato le parole di Mattarella augurandosi che possano rappresentare una guida per il futuro operato della politica. Il passaggio di Mattarella che è stato così commentato da Svimez: “Ci auguriamo davvero che le preziose parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella possano guidare le scelte future dell’Italia”.

Potrebbe anche interessarti