Castellammare. Scuola, ressa tra studenti e professori: vicepreside in ospedale

occupazione

Il tentativo di occupazione da parte degli studenti del Liceo classico Plinio Seniore di Castellammare di Stabia non è andato a buon fine. Come riporta Il Mattino, a subire le conseguenze della ressa che si è venuta a creare stamattina fuori scuola è stata la vicepreside, Giovanna Domestico.

I fatti sono accaduti questa mattina: ad attendere l’orda di studenti propensi ad occupare il liceo ci sono stati i professori che all’ingresso della scuola hanno formato un cordone per evitare che l’edificio venisse occupato. Si sono verificati diversi tafferugli tra gli studenti e gli insegnanti.

Durante e a seguito di questi sono accaduti degli episodi spiacevoli da entrambe le parti: la professoressa Domestico è caduta riportando delle lesioni che l’hanno costretta a recarsi al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo mentre alcune studentesse dichiarano di essere state strattonate per i capelli.

Sul posto sono giunte le forze dell’ordine. Il tentativo di occupazione è frutto di un malessere interiore degli studenti che denunciano il fatto di essere costretti a fare lezione nella palestra e a fare i turni a causa della scarsità delle aule.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più