Ercolano, operaio minorenne cade dal terzo piano

Ercolano, operaio minorenne cade dal terzo piano: i lavori sono abusiviUna tragedia sfiorata quella capitata ad Ercolano, all’interno di uno stabile. Un 16enne, operaio minorenne, che stava lavorando per una ristrutturazione di un appartamento al terzo piano insieme ad un operaio 59enne, è caduto al piano sottostante a causa del cedimento del pavimento. L’operaio minorenne ha riportato fratture guaribili in 30 giorni ed è stato trasportato in ospedale in stato di osservazione.

Intervenuto il 118 che ha, successivamente, chiamato i Carabinieri che hanno denunciato 3 persone. Secondo quanto riportato da Fanpage si tratterebbe dell’operaio 59enne delle due donne proprietarie degli appartamenti che avevano commissionato i lavori.

I tre nuclei familiari dello stabile, aiutati dai Vigili del Fuoco a raccogliere le proprie cose, hanno dovuto abbandonare la struttura e trasferirsi da amici, parenti o in strutture indicate dai servizi sociali del comune.