San Gennaro, il miracolo in diretta streaming: dove seguirlo

Miracolo di San Gennaro

Mancano pochi giorni alla festa di San Gennaro. Grande attenzione, quest’anno, al fenomeno dell’immigrazione. Di qui l’appello del cardinale Sepe, nella Lettera Pastorale dedicata alla quarta opera di misericordia (“accogliere i pellegrini”), alle comunità parrocchiali, esortate ad adottare uno straniero, un senzatetto o un ammalato.

I pellegrini non sono solo quelli che vengono da fuori ma anche i nostri cittadini, quelli che vivono nelle nostre città, nei nostri quartieri, a volte nei nostri palazzi, che – spiega l’arcivescovo – si sentono purtroppo abbandonati perché hanno perso fiducia, speranza, i cosiddetti invisibili. Persone spesso percepite come un fastidio, una insopportabile minaccia, sconosciuti, migranti, clandestini“.

Una festa seguita da 25 milioni di devoti che, da quest’anno, sarà possibile vedere anche in streaming sul sito della diocesi www.chiesadinapoli.it e in diretta tv grazie ad un impianto di regia interna di cui la Cattedrale ora è dotata.

Alle ore 10 di martedì 19 settembre verranno prelevate dall’arcivescovo le ampolle contenenti il sangue del santo nella Cappella del Tesoro. Poi, la processione fino all’altare maggiore, la Messa e al termine, se il sangue si sarà sciolto, l’annuncio dell’avvenuto miracolo.

Ricordiamo che quest’anno sono previste tutta una serie di attività ed eventi: un mese di spettacoli e concerti, ed una maratona, “Napoli corre con San Gennaro”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più