Galleria Umberto, albero rubato: ritrovato ai Quartieri Spagnoli

L’albero dei Desideri rubato dalla Galleria Umberto è stato ritrovato dai carabinieri. L’albero, rubato nella notte, è stato ritrovato dagli uomini dell’Arma in via Santa Maria Ognibene, nella zona detta della “Parrocchiella” nei Quartieri Spagnoli.

Ora le forze dell’ordine sono a caccia degli autori del furto che nella notte hanno depredato la storica Galleria del suo addobbo natalizio, rovinando (nel tagliare il tronco con seghe e martelli) anche i marmi e i rosoni del pavimento.

Molto probabilmente l’albero è stato rubato da bambini o ragazzi che, come anno, raccolgono la legna per il falò di Sant’Antonio.

Intanto, nella medesima Galleria, è spuntato un “nuovo” albero: un’opera d’arte di Annalaura Di Luggo. L’albero è tutto fatto di materiali riciclati, in particolare alluminio, e la sua realizzazione è stata promossa dal progetto Miniera che da anni si occupa di aggregazione sociale, soprattutto per i ragazzi dei Quartieri Spagnoli.

Il ritrovamento dell’albero rubato, però, è la vera notizia, con gli habitué della Galleria Umberto che erano rimasti sconvolti dalla sua improvvisa sparizione. Sparizione figlia di vandali (sicuramente), ma anche di un mancato controllo notturno.

Potrebbe anche interessarti