Fico vicino a Sorbillo: “La mia Napoli sta reagendo, ma è lo Stato che deve fare di più”

La bomba fatta esplodere davanti la pizzeria di Gino Sorbillo sta facendo registrare le reazioni anche di diverse autorità politiche. Infatti, dopo il sindaco de Magistris, ci ha tenuto a dire la sua sull’episodio anche il Presidente della Camera, Roberto Fico.

Voglio esprimere la profonda solidarietà a Gino Sorbillo, alla sua famiglia e a tutte le persone che lavorano in pizzeria, per l’atto ignobile che hanno subito questa notte. Sono sicuro che in queste ore le forze dell’ordine stanno facendo un lavoro straordinario e che i criminali che hanno azionato l’ordigno saranno presto in galera“, esordisce Fico in una diretta social.

Vicinanza a Sorbillo, quindi, ma anche a “tutte le persone che ogni giorno subiscono atti intimidatori e devono lavorare con una realtà spesso difficile“. Però, Fico si dice anche “contento” perché consapevole “che la mia città, Napoli, reagisce sempre con forza. Anche la Pizzeria Sorbillo anni fa aveva subito un attentato incendiario e oggi, quando passo in via dei Tribunali, davanti la pizzeria c’è una folla di persone in festa contenta di entrare per mangiare la pizza. Quindi c’è una città che non si arrende, una città che non vuole subire soprusi o una città che ogni volta che subisce un torto così profondo e così scioccante si rialza sempre“.

Oggi Napoli – ha concluso, nel suo breve video – è piena di persone che lavorano per far sì che la città sia una città meravigliosa. Dall’altro punto di vista, lo Stato deve essere fermo, deve essere uno Stato che deve darsi un un termine nella risoluzione della lotta alla camorra: non può una minima parte andare a inficiare il lavoro della maggioranza di persone oneste.

“Lo Stato su questo deve essere inflessibile: la camorra deve essere sconfitta definitivamente a Napoli come tutte le altre città d’Italia“. IL video era stato anticipato da un altro post: “Le istituzioni stanno dalla parte di chi non si fa intimidire dagli attacchi vili della camorra. Piena solidarietà a Gino Sorbillo“.

Di seguito il video con l’intervento di Roberto Fico:

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più