Albergo dei Poveri: “Salvi per un pelo” torna a tagliare i capelli ai senzatetto

salvi per un peloOggi 9 aprile 2019 è una splendida giornata di sole a Napoli e l’associazione “Salvi per un pelo” insieme al suo presidente in persona, Pasquale Penza, si è recata alle docce pubbliche di via Bernardo Tanucci (presso il Real Albergo dei Poveri) a Napoli.

Pasquale Penza, insieme ad alcuni componenti e colleghi dell’associazione, ha ancora una volta tagliato i capelli a persone meno fortunate che ancora oggi vivono per strada per “dare loro quel pizzico di benessere esteriore e vederli sorridere increduli continuando a chiederci se veramente era tutto gratis.

“Alla fine, avendo avuto in cambio sorrisi e ringraziamenti, siamo tornati ognuno di noi alle nostre dimore pieni d’amore” dichiara il presidente dell’associazione, sempre in prima linea dalla parte dei più deboli.

Poco meno di un anno fa è stata inaugurata la zona delle docce pubbliche al Real Albergo dei Poveri che è tornato a svolgere la funzione per il quale era stato concepito dai Borbone: ospitare napoletani senzatetto e bisognosi.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più