Noemi sta migliorando: è stata già avviata la riabilitazione

Ottime notizie per quanto riguarda le condizioni di salute della piccola Noemi. I medici dell’Ospedale Santobono di Napoli, dove è ricoverata dalla scorso 3 maggio, fanno sapere che la bambina sta progressivamente migliorando e che “l’equipe di fisioterapisti ha avviato il programma per la riabilitazione”.

È tuttavia ancora presto per sbilanciarsi circa i tempi di recupero completo, dunque la prognosi resta riservata. Noemi, che è sveglia e respira pressoché autonomamente, nel primo “colloquio” con il primario Massimo Cardone ha chiesto cosa ci facesse in ospedale dimostrando di essere molto vispa, etichettandolo come “scocciatore” perché le faceva troppe domande.

Entro la giornata di oggi, inoltre, si attende la decisione del gip sulla convalida del fermo per Armando Del Re, l’uomo individuato ed accusato di aver fatto fuoco a Piazza Napoli il 3 maggio scorso. Del Re afferma di non c’entrare nulla con quella sparatoria e insieme ai suoi avvocati ha cercato di convincere il giudice in tal senso.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più