ANM, da domani 77 nuovi autisti a lavoro: aumentano i bus in circolazione a Napoli

anm Dopo l’avviso di Luigi se Magistris, sindaco di Napoli, in merito ai fondi che non avrebbe più inviato ad ANM, se non ci fossero stati miglioramenti, ci saranno nuovi autisti ANM, dopo i nuovi pullman già in circolazione. La comunicazione arriva direttamente dall’Azienda Napoletana Mobilità, che metterà in servizio ben 77 autisti interinali con la stipula di un contratto. Saranno solo i primi di diverse serie di autisti che cominceranno a lavorare per ANM.

I nuovi autisti dovranno recarsi ai tre depositi di Via Nazionale delle Puglie, Cavalleggeri e Piazza Carlo III. Il numero maggiore di nuovi austisti ANM è stato assegnato al deposito di Cavalleggeri. Queste le parole dell’Amministratore Unico ANM, Nicola Pascale, sulle nuove assunzioni interinali: “Diamo il via nella settimana che porta al Natale all’inserimento nel nostro organico degli autisti reclutati a tempo determinato che andranno a supportare i nostri autisti più anziani, impegnati ogni giorno al massimo per offrire il miglior servizio possibile alla città. Il loro ingresso ci permetterà già da domani di mettere in strada circa 20 bus in più ad ogni turno, un numero che aumenterà nelle settimane successive con l’ingresso degli altri interinali“.

Potrebbe anche interessarti