Coronavirus, morti due passeggeri della Diamond Princess. Il comandante resta a bordo

comandante gennaro armaStamane l’armatore della nave Diamond Princess Cruises, che resta ancora ferma nel porto giapponese, ha diffuso una nota, riportata da Ansa.it, in cui vengono rese note le condizioni di salute del Comandante campano Gennaro Arma: “Confermiamo che il Comandante Gennaro Arma rimane a bordo della Diamond Princess a Yokohama, al comando della nave, coordinandosi con i funzionari della sanità pubblica per la sicurezza, la salute e il benessere dei passeggeri e dell’equipaggio. Il Comandante é in buona salute e sta guidando il suo team in questa situazione straordinaria”.

“Al momento – si aggiunge – non è disponibile per alcuna intervista. Il Comandante Arma non vede l’ora di tornare presto a casa da sua moglie e dalla sua famiglia. Vi chiediamo di rispettare la privacy della sua famiglia”.

Intanto però due persone contagiate dal Coronavirus che si trovavano a bordo della Diamond Princess sono decedute: si tratta di due coniugi anziani giapponesi di circa 80 anni. I due anziani sono le prime due vittime a bordo della nave confermate dalle autorità. I casi di vittime da Coronavirus in Giappone dunque salgono a 3 (il primo è avvenuto lo scorso giovedì).

La nave da crociera è ancorata dal 5 febbraio nella baia di Yokohama. Inizialmente la Diamond Princess trasportava 3700 passeggeri provenienti da 50 nazioni, di cui 35 italiani. Al momento sono oltre 60 le persone contagiate sulla nave.

Potrebbe anche interessarti