Napoli, 6 tonnellate di pane regalato ai bisognosi. Consegnato anche ad Ascierto

Pochi giorni fa la notizia della splendida iniziativa #PANEPERTUTTI, ideata da Luca Napoleone, Ugo Patierno, Nando Simioli, Pasquale Luogo e Luigi Gallo.

L’ammirevole progetto messo in piedi da questi ragazzi si occupa di donare 200 kg di pane a chiunque ne avesse bisogno. Oggi ci fanno sapere che i numeri sono saliti alle stelle, sei sono le tonnellate di pane distribuito sul territorio.

Ieri mattina gli ideatori hanno incontrato presso l’ospedale Cotugno i dirigenti del nosocomio con la collaborazione dell’associazione Report di Pellegrino Reale e l’Antiracket SOS impresa Napoli con Anna Ferrara membro regionale. Presenti anche il direttore generale Maurizio Di Mauro e il direttore sanitario Raffaele Dell’Aversano. Seconda tappa è stato l’ospedale Pascale, dove era chiara l’intenzione di incontrare il professor Ascierto.


Uomo di grande umanità e stimato professionista ha accolto i ragazzi con grande calore, soffermandosi a spiegare loro la sua intensa lotta contro il Coronavirus. Dopo aver consegnato il pane a lui e alla sua equipe, l’associazione Report e la dottoressa Ferrara lo hanno omaggiato con una targa ed una maglia a lui appositamente dedicata.

Non poteva mancare il suo autografo sulle loro magliette #PANEPERTUTTI, visto come un eroe in queste settimane, la sua firma sta quasi a testimoniare la sua immensa professionalità dimostrata. Il dottore inoltre, a conclusione dell’incontro ha invitato i giovani nei prossimi giorni a scattare altre foto insieme. Questa è la Napoli che ci piace, questo è lo spirito giusto per affrontare simili tragedie, aiutare il prossimo ci porta a guarire da tutto.

Potrebbe anche interessarti