Napoli, uomo accoltellato e lasciato in un bagno di sangue a piazza Bellini: è grave

piazza bellini accoltellatoNapoli – Ieri nel pomeriggio un uomo è stato accoltellato e lasciato in un bagno di sangue nella centrale Piazza Bellini, uno dei luoghi della movida partenopea.

L’episodio è avvenuto davanti a tante persone che si trovavano nella piazza. L’uomo è stato dapprima soccorso da un medico tra i presenti, poi è stato accompagnato dall’ambulanza, giunta sul posto 30 minuti dopo le prime chiamate, nell’Ospedale dei Pellegrini.

L’uomo ha riportato una ferita all’addome ed è stato operato. Al momento le sue condizioni di salute risultano essere gravi. Le sue generalità risultano sconosciute, ma da quanto si apprende, si tratterebbe di un uomo che ha una età compresa tra i 35 e i 40 anni.

Il motivo per cui l’uomo è stato accoltellato è ancora poco chiaro. Probabilmente c’è stata una lite che sarebbe nata per uno sguardo di troppo e un giovane avrebbe afferrato un coltello e ferito all’addome l’altro, secondo quanto si apprende da Cronache della Campania. Al momento sono in corso le indagini della polizia e dell’aggressore per ora non ci sono tracce.

Potrebbe anche interessarti