Frida Kahlo – Il caos dentro. A Palazzo Fondi in mostra la vita dell’artista messicana

Al Palazzo Fondi di Napoli arriva la mostra Frida Kahlo – Il caos dentro (dall’11 settembre 2021 al 9 gennaio 2022) per celebrare la vita della pittrice messicana, una donna forte e risoluta dallo stile inconfondibile che nonostante le avversità incontrate nel corso della sua esistenza non si è mai persa d’animo, una donna che è riuscita a lasciarci in eredità un po’ di sé stessa, poiché dalle sue opere traspare tutto il suo animo, il suo essere.

La mostra – Il caos dentro– vuole proprio celebrare Frida non solo come artista ma come donna, strettamente legata alla sua cultura e ai valori della Rivoluzione messicana, una pittrice che ha iniziato la sua carriera artistica perché costretta a letto a seguito di un gravissimo incidente. Fu qui infatti che disegnò il suo primo autoritratto che segnò l’inizio della sua carriera: i genitori al vedere ciò, le regalarono un letto a baldacchino con uno specchio sul soffitto e dei colori, così Frida iniziò a passare le giornate ad osservare sé stessa e  a dipingere una serie di autoritratti, ormai noti a tutti. Una volta guarita propose le sue opere a Diego Rivera (famosissimo muralista messicano che la introdusse al mondo politico e culturale), che rimase stregato dal suo stile e dalla stessa Frida, che diventò poi sua moglie.

Attraverso i suoi quadri la pittrice messicana ci ha lasciato come una piccola finestra sulla sua anima, la vediamo come lei si vedeva, la sua immagine esteriore ed interiore si uniscono nella visione di sé stessa , in quel riflesso riportato su tela che fa trasparire, appunto, il caos dentro.

“Il caos dentro” è infatti un percorso fotografico ed interattivo, di forte impatto sensoriale che intende coinvolgere pienamente il visitatore nel ripercorrere la vita, la storia e la creatività della Kahlo grazie all’uso della multimedialità.

Immergersi nella vita di Frida sarà possibile seguendo all’interno della mostra diversi percorsi tematici per poter conoscere affondo l’artista, parlando del rapporto col suo corpo, con la politica, con l’amore: “La mostra è concepita come un percorso in cui le tappe fondamentali sono in corrispondenza agli eventi più significativi della vita dell’artista. Si potrà scoprire lo sviluppo del suo stile creativo in qualità di pittrice oltre alle complicazioni di salute cui nei decenni andò incontro; la sua grande passione politica e sociale oltre agli aspetti sentimentali che riguardano le sue vicende amorose.”.

La mostra su Frida Kahlo

Troverete dunque non solo dipinti, tra l’altro alcuni mai esposti prima d’ora, ma anche lettere, pagine di diario, oggetti quotidiani, abiti e gioielli ispirati all’artista,  fotografie personali, che racconteranno i momenti salienti della vita di Frida, partendo proprio dalla ricostruzione della sua Casa Azul, un viaggio tormentato costellato di avventure, amori e dolori, ci porterà fino ai punti essenziali della sua arte, della sua espressione, della sua simbologia.

Frida Kahlo – Il caos dentro ci darà così la possibilità, attraverso questo viaggio sensoriale, di guardare alle opere della pittrice messicana da prospettive diverse ed in modo nuovo, forse riuscendo a cogliere qualcosa in più della scintilla che la animava, della donna oltre la tela.

Potrebbe anche interessarti