Napoli, con il sole e la zona gialla torna l’inciviltà: rifiuti di ogni tipo lasciati sul lungomare

rifiuti lungomare

Napoli La città, nelle proprie zone più suggestive e quindi più frequentate, deve fare purtroppo i conti con l’inciviltà di alcune persone che dànno la bellezza per scontata senza pensare al fatto che basta davvero poco per trasformare un paradiso in un luogo rovinato dal degrado.

Rifiuti di ogni genere sul Lungomare di Napoli

Ciò è vero soprattutto sul lungomare di Napoli, preso nuovamente d’assalto grazie al sole ed alla zona gialla, che permette anche ai non residenti di affollare la città essendo venuto meno in divieto di oltrepassare i confini del proprio comune.

Così, purtroppo, si deve assistere alla triste scena delle lattine delle bibite abbandonate in prossimità degli scogli, oltre a carte, cartoni, bottiglie di vetro e plastica e rifiuti di tanto altro genere. A diffondere la foto è il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, che sottolinea non solo la necessità di maggiori controlli, ma anche di reintrodurre l’educazione civica e far partire quella ambientale nelle scuole.