Torre del Greco: identificati gli autori dei vergognosi festeggiamenti di Capodanno

festeggiamenti capodanno torre del grecoTorre del Greco Identificati gli autori dei vergognosi festeggiamenti di Capodanno. Ieri il sindaco Giovanni Palomba aveva promesso che, insieme alla Polizia di Stato e alla Polizia Municipale, l’amministrazione comunale avrebbe fatto di tutto affinché i responsabili pagassero per quello che hanno fatto. Promessa mantenuta dunque, e già si sta procedendo alle denunce.

Il video, girato in via Fontana, ha fatto il giro dell’Italia intera. Per merito di pochi individui ne è uscita un’immagine decisamente negativa per la città di Torre del Greco, abitata da oltre 84mila cittadini.

Tutti, adesso, si aspettano pene severissime per gli autori dei barbari festeggiamenti di Capodanno a Torre del Greco. Petardi e balli tra la spazzatura sparsa in tutta la strada ed incendiati, un comportamento vergognoso che per fortuna è stato immortalato da uno dei residenti della zona. Il filmato è stato fondamentale affinché i soggetti fossero identificati.

Il sindaco aveva già firmato un esposto, dichiarando nella mattinata di oggi: “Tali fatti hanno suscitato un forte risalto mediatico, creando un grave danno d’immagine alla città di Torre del Greco facendola apparire come una comunità avvezza a comportamenti incivili e proclivi al non rispetto delle regole che governano la civile convivenza. Non resteremo inermi sul da farsi. Anzi, con l’esposto di questa mattina, abbiamo iniziato ed avviato le procedure del caso, insieme alle preposte e specifiche Autorità”.

Potrebbe anche interessarti