Negozi chiusi a Torre del Greco, ma è un fake: il sindaco smentisce

torre del greco negoziArriva, da Torre del Greco, la smentita dell’ennesima fake news in tempi di emergenza coronavirus, che stavolta riguarda i negozi della città. Sembra che qualcuno abbia diffuso la notizia che gli esercizi commerciali di Torre avrebbero lavorato a orario ridotto, o addirittura chiuso.

È assolutamente falso”. Con queste parole il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba, smentisce la fake news che da ieri sera sta girando sui social, paventando una riduzione degli orari o addirittura la chiusura degli esercizi commerciali stessi.

Questa bufala ha mandato in confusione la popolazione e creando file lunghissime ed ingiustificate al di fuori dei supermercati. A tal fine, si precisa quindi che tutte le attività commerciali, previste dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 marzo scorso, restano regolarmente aperte lasciando invariato il proprio orario di lavoro.

Si continua a scherzare“, dichiara il primo cittadino “in modo volgare ed inopportuno in un momento di particolare emergenza della città. Abbiamo acquisito e trasmesso tutte le informazioni alla Polizia postale. Ribadisco che è tutto falso. Pertanto, i negozi dovranno regolarmente continuare ad osservare il consueto orario di attività”.

Ultimamente, la città di Torre del Greco sembra essere oggetto di numerose fake news, che riguardano non solo i negozi. La settimana scorsa, la Regione Campania aveva prontamente smentito una bufala secondo la quale l’intero Comune di Torre del Greco sarebbe stato chiuso. De Luca ha quindi avvertito che avrebbero segnalato la fake news alla polizia postale.

Potrebbe anche interessarti