Ercolanese sempre più prima: batte il Monte Calcio e vola a +4 sulla seconda

ercolanese monte calcio

Una gara dai due volti quella che andata in scena questa mattina al Solaro. L’Ercolanese ospita il Monte Calcio e deve approfittare dell’ennesimo passo falso del Quartograd che ieri ha perso contro il Terzigno per 1-0, per allungare a +4 dal secondo posto.

Primo tempo complicato per l’Ercolanese che non riesce a creare gioco come al solito. Merito soprattutto del Monte Calcio che spezza le azioni d’attacco granata e mette pressione alla retroguardia avversaria più volte, senza creare però particolari pericoli. Anzi le occasioni migliori sono comunque per i ragazzi di Ignudi, con Davide Di Micco e Ioio. Il primo tempo però si chiude sullo 0-0.Nel secondo tempo entra subito Michele Mosca, oggi partito dalla panchina, per Campese. E il bomber ci mette poco a mettere la sua firma sulla gara. Dopo soli 5 minuti, rigore per l’1-0 e 23esimo gol in campionato. Il gol sembra aver rivitalizzato tutta la squadra, che appare più pimpante. Soltanto 9 minuti più al tardi, al 59′, Mosca serve al centro una palla che Davide Di Micco deve solo appoggiare in rete. Purtroppo la colpisce male e non trova la marcatura che avrebbe messo al sicuro il risultato.

Il raddoppio arriva lo stesso, al 77′. Splendida palla di Di Micco a scavalcare la difesa che trova il solito Mosca. Colpo di testa e 2-0. Il 3-0 dell’Ercolanese arriva all’84’ con Pezzella che approfitta di un pasticcio difensivo del Monte Calcio e segna a porta vuota per chiudere definitivamente il match.

Ma non è finita. C’è ancora tempo al minuto 86 per la tripletta di Mosca che sale addirittura a 25 gol in campionato. Ancora una volta al Solaro la porta granata resta inviolata, come già accaduto contro il Don Guanella Scampia.

Importante e decisiva vittoria (l’undicesima consecutiva) per l’Ercolanese contro il Monte Calcio che allunga in classifica e si porta sul +4 dal secondo posto occupato dal Quartograd.

Potrebbe anche interessarti