All posts by "Daniela Devecchi"

antichi mestieri

È un fatto curioso tornare indietro nel passato della propria città, riscoprirne i culti e le antiche professioni che probabilmente arricchivano le famiglie delle cittadine del Napoletano. In particolare a Casoria, erano presenti alcuni lavori estranei invece alla tradizione napoletana, o meglio della Napoli centrale. Così, proprio ...
luci rosse

Un giro di prostituzione infanga via Circumvallazione esterna Casoria. Lo sanno i passanti, i residenti e… clienti abituali. Complici il buio, la via a percorrenza veloce, finanche le stradine “laterali” appartate, le squillo campeggiano in ogni angolo di strada. Di notte ma anche, cosa più ...
Fermata autobus

“Ctp Fermata facoltativa”: è un cartello che campeggia da oltre dieci anni lungo Via Circumvallazione esterna Casoria, e nessuno immagina, nel vederlo, che rappresenta una delle classiche “caricature”. Infatti per detta zona, non sarebbe mai, almeno da un decennio, transitato un bus! Da molti anni risulta ...
via nazionale delle puglie

In Via Nazionale delle Puglie, arteria di Arpino Casoria, per moltissimi tratti non esistono marciapiedi… Nella migliore delle ipotesi sono spezzati o “decadenti” tanto da impedire il normale passaggio dei pedoni. C’è di più. Di notte, le illuminazioni mancherebbero completamente, tanto che un qualsiasi passante ...
Carrefour Casoria

Un possibile nuovo investimento per il Carrefour di Casoria. Stando alle ultime indiscrezioni si sarebbe fatto avanti, già dal marzo dello scorso anno, un imprenditore, Iorio, che almeno fino a dicembre 2014 aveva la priorità su altri per la ricostruzione e la riassunzione dei circa ...
Municipio di Casoria

Troppo alto e inutile il costo per mantenere giudici di pace a Casoria: un reddito che la cittadina non possiede, nel caso potrebbe essere sfruttato meglio e diversamente. Sono solo alcune tra le polemiche nate a fronte della nuova riforma giudiziaria, che rivisitando tutti i ...

I pilastri in ferro e pietra che sorreggono la sopraelevata che da Casoria attraversa il circondario, sono, per così dire, “malconci”. Le condizioni dei pali parlano da sole: ormai sono quasi marci, tanto da lasciare intravedere i fili di rame e metallo che ci sono ...