All posts by "Sorin Rivieccio"

Nacque ad Amsterdam il 24 marzo del 1949. Terzino dal fisico possente e dalla tecnica sopraffina, iniziò la sua carriera rivestendo il ruolo di difensore laterale sinistro. Forte di testa, dotato di buone capacità di impostazione grazie ai precisi lanci lunghi e ai cross dalla fascia, difficile ...

Tu suone ‘a campanella, e isso arape; lle puorte ddoje chianelle, addò ‘nce… chiove, isso s’ ‘e sturie, e, po, comm’ a nu papa: “Cu diece eure sulo, esceno nove.” Avete già capito di chi stiamo parlando, vero? Se siete di Torre del Greco è impossibile ...

“Ho avuto due grandi fortune nella mia vita: la prima di fare il calciatore a Napoli, la seconda di aver giocato con Maradona”. Nacque a Lainate, in Lombardia, il 20 marzo del 1959. E’ attualmente al quarto posto nella classifica all-time dei giocatori con più ...

Regista e, all’occorrenza, esterno di centrocampo, fu uno dei perni fondamentali della mediana del Napoli di Maradona. In azzurro vanta 176 presenze e 8 gol siglati in 6 stagioni tra il 1986 e il 1992. Per la grinta messa in campo, fu soprannominato Rambo dai tifosi ...

Tornelli malfunzionanti, ascensore guasta e situazioni igieniche precarie. Sono queste alcune delle problematiche riguardanti la stazione centrale della Circumvesuviana a Torre del Greco. Un luogo frequentato ogni giorno da migliaia di persone e che col passare degli anni ha visto la sua immagine sprofondare. Inutile stare a puntare il ...

Due grandi giocatori. Due grandi campioni. Entrambi nati il 28 febbraio. Il primo è stato un portiere di sicura affidabilità e freddezza che si distingueva per l’innato senso del piazzamento, la sicurezza nelle uscite e la sobrietà negli interventi, finalizzati più all’efficacia che alla spettacolarità. Il secondo ...

E’ un attaccante in possesso di eccellenti doti atletiche, forte fisicamente e capace di dare un notevole apporto anche alla fase difensiva. Molto valido tecnicamente, è un ottimo realizzatore, bravo nel gioco areo e nei calci piazzati. Adattabile a diversi schieramenti tattici, si autodefinisce centroavanti, ...

Nacque a La Spezia il 31 gennaio del 1905. Lo chiamavano Rico ed era uno dei migliori incontristi al mondo. Lui era Enrico Colombari. Crebbe calcisticamente nel Pisa con cui giocò sei stagioni arrivando tra l’altro a disputare anche la finalissima per il titolo di campione d’Italia contro l’allora ...

Era un attaccante molto forte dal punto di vista fisico. Grazie alla sua prestanza infatti faceva salire la squadra facilitando il compito ai centrocampisti e agli esterni. Non era dotato di una tecnica sopraffina ma di un ottimo colpo di testa grazie alla sua altezza ed elevazione. E’ soprannominato ...

Era un attaccante molto dotato nel gioco aereo, grazie anche ad una grande elevazione che aveva sviluppato giocando a basket da piccolo. Fu uno degli attaccanti più prolifici del nostro calcio. 18 anni di onorata carriera spesi principalmente tra Bologna e Atalanta ma con una ...

Un’iniziativa di quelle che non si vedono tutti i giorni tra le strade di Torre del Greco. 4 appuntamenti volti a far conoscere quello che sarà il prossimo Forum dei Giovani ai ragazzi di età compresa tra i 15 e i 29 anni. Il tutto ...

Una vita di alti e bassi. Tante gioie ma anche molta sofferenza. Dalla C allo Scudetto passando per la squalifica per doping e l’arresto per spaccio fino alla “rinascita” con l’Udinese dei Pozzo. E’ la storia di Andrea Carnevale. Uno di quelli che non ha mai ...

“Uno che mi piaceva moltissimo era Antonio Juliano, Totonno. Un tipo tosto, persona autentica, con un temperamento da condottiero. Giocava un calcio concreto, senza concedere spazio alla teatralità. Un “napoletano atipico”, lo hanno definito, perché era il contrario dello stereotipo partenopeo.” Dino Zoff. Nacque a Napoli ...

Ci sono storie che abbiamo amato di amore infinito ma che in realtà non sono mai iniziate ed è per questo che mai finiranno. Leggende che continuano ad affiorare anche a distanza di anni. Ci sono campioni che hanno segnato un epoca. Fuoriclasse il cui ...

Era un portiere dotato di notevoli riflessi e doti acrobatiche. Spesso e volentieri nelle sue parate si esibiva in spettacolari voli plastici. In un sondaggio proposto nel 2010 da Radio Kiss Kiss è stato eletto dai tifosi azzurri il miglior portiere della storia del Calcio Napoli . Era soprannominato il “giaguaro” vista la velocità ...

“Era una situazione particolare: lo stadio era una bolgia, l’ambiente ostile. Ad un tratto però avvertii uno forte dolore alla testa…”  Era un centrocampista difensivo. Forte fisicamente e dotato di grande tenacia, era in possesso di un affinato senso tattico e il suo rendimento era ...

Era un attaccante cinico e veloce. Fu uno dei primi goleador che approdarono nel nostro Paese. In Italia fece la fortune di squadre come Juventus e Calcio Napoli con cui mise a segno una caterva di gol. Forse lo ricorderete per via di quel basco che soleva sempre indossare, ...

Oggi, 30 ottobre, è un giorno speciale per tutti i tifosi del Calcio Napoli. Esattamente 56 anni fa a Lanus, una città argentina di circa 200.000 abitanti collocata a Sud di Buenos Aires, ebbe inizio una delle favole più belle del nostro calcio. Dall’unione tra ...

Era un attaccante veloce, potente e dotato tecnicamente. Il suo piede naturale era il destro, ma sapeva calciare bene anche con il sinistro. Era abile nei colpi di testa; il suo senso della posizione lo aiutava nel trovarsi al posto giusto al momento giusto in area ...

Era un calciatore talentuoso, le sue specialità erano il dribbling  in velocità e il palleggio. Era abbastanza forte fisicamente e possedeva un’ottima coordinazione. Era il genio assoluto, l’esplosione, l’anarchia come disciplina superiore del calcio. Lui era Omar Enrique Sivori. Di origini italiane, nacque a San Nicolas de ...