Matera, installate 5 statue per la “Fontana dell’amore” di Domenico Sepe

fontana dell amore matera domenico sepeCinque statue di bronzo a grandezza naturale installate in via Muro a Matera. Le opere rappresentano le ragazze che andavano alla fontana per prendere l’acqua e i ragazzi che le aspettavano solo per guardarle.

E’ intitolata “Innamorarsi a Matera, la Fontana dell’amore”, l’opera è dello scultore napoletano Domenico Sepe. Rievoca scene di un passato lontano che solo gli anziani del paese ricordano, quando le ragazze che non uscivano mai senza accompagnatore, solo alla fontana pubblica giungevano sole e qui i ragazzi potevano scambiare qualche parola con loro che nel tempo poteva trasformarsi in amore. Lunedì 7 settembre l’inaugurazione dell’installazione che, certamente, incanterà materani e visitatori e sarà protagonista di numerosi scatti fotografici che faranno il giro dei social.

L’opera – secondo quanto reso noto dall’amministrazione comunale è costata 160 mila euro. Nata dall’idea dei disegnatori Enzo Viti e Teresa Lupo, è stata realizzata con i fondi del Ministero dei Beni culturali nell’ambito della legge 208 del 205: “Circa 800 mila euro il finanziamento complessivo, e unicamente utilizzabili per l’acquisto di immagini visive, di immagini scultoree raffiguranti la vita nei Sassi, e per installazioni di arte urbana”.

Il 20 luglio – scriveva su Facebook – sarà una data che segnerà il mio futuro. Istalleremo il monumento dedicato all’amore, che legherà per sempre la mia arte con Matera, un legame eterno con un testimone speciale, mio figlio Angelo, che mi segue sempre dalla bottega alla fonderia, ha seguito con passione ogni fase dell’opera ed è a lui che dedicherò il monumento il giorno dell’inaugurazione. È il mio fan numero uno e spero di non deluderlo, mai, soprattutto voglio che la mia arte sia un faro nella sua vita!

Domenico Sepe è autore di numerose opere artistiche tra cui la “Vittoria alata” e il più famoso “Cristo Rivelato”, omaggio proprio al maestro Giuseppe Sammartino del Cristo Velato. Nato a Napoli il 7 dicembre del 1977 è uno scultore, pittore e scenografo e attualmente docente di storia dell’arte, disegno ed educazione artistica.

Domenico Sepe inoltre è presidente e ideatore dell’associazione culturale, SALOTTO CULTURALE TEMATICO, responsabile della sezione Afragola del Real Circolo Francesco II di Borbone, direttore artistico sez. ARTE del gruppo MASSCIA Afragola NA , presidente dell’associazione culturale La Fragola Napoli Afragola NA.

Potrebbe anche interessarti