DeMa su Hamsik: “Oggi i calciatori fanno scelte non tanto calcistiche ma economiche”

Marek Hamsik tra oggi e domani lascerà Napoli. L’ormai ex capitano azzurro è pronto a sbarcare in Cina, ma mai nessuno potrà cancellare quello che ha rappresentato per la città intera in questi 12 anni di Calcio Napoli. Tante le manifestazioni di affetto e gli attestati di stima che in queste ore si registrano, con i compagni di squadra che nella serata di ieri gli hanno organizzato una festa di “addio”.

Su Hamsik e il suo trasferimento ha detto la sua anche il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris: «Questo è un pensiero non poetico, ma un pensiero di dispiacere per Marek Hamsik che va via. Dal 2007 è stato bandiera della nostra squadra, un grande capitano, una persona che rimarrà nel cuore della nostra città. Chiaramente i calciatori sempre più spesso scelgono lidi sportivi, evidentemente, dove si hanno maggiori soddisfazioni non tanto calcistiche ma di tipo anche economico. Sono scelte professionali che vanno rispettate. A me avrebbe fatto piacere poter contare su Hamsik fino alla fine della sua carriera calcistica, ma comunque l’abbiamo tenuto con noi davvero per tanti anni e ha dimostrato di essere un napoletano a tutti gli effetti«.

Potrebbe anche interessarti