Calciomercato Napoli 2019-2020. Allan vicino al PSG, ADL chiede 75 milioni!

Un altro napoletano a Parigi, dopo Lavezzi e Cavani. Allan, già vicinissimo nella sessione del mercato invernale a vestire la maglia del PSG, starebbe preparando le valigie. Dal Sudamerica dove è impegnato con la Nazionale brasiliana.

Come riporta l’edizione odierna de “Il Mattino”, il centrocampista ex Udinese sarebbe molto vicino a realizzare quel sogno infranto a gennaio nonostante De Laurentiis si affrettò a smentire. Un’illusione sfumata dopo la cessione di Hamsik che ne causò un brusco calo di rendimento per diverse settimane.

Ma ora con maggiore calma l’affare potrebbe andare in porto. Le cifre in ballo sono altissime: la richiesta del Napoli si aggirerebbe intorno ai 75 milioni di euro, 60 i milioni proposti dallo sceicco, patron del club francese.

Una distanza colmabile che porterebbe un bel po’ di quattrini nelle casse del presidente De Laurentiis e una ricca plusvalenza. Allan fu acquistato dal Napoli nel luglio del 2015 per una cifra vicina ai 12 milioni di euro più Britos e il prestito biennale di Zapata.

Un affare economico, un po’ meno sul piano tecnico. La probabile cessione di Allan metterebbe la società nelle condizioni di intervenire in maniera decisa nel prossimo calciomercato Napoli 2019-2020. Non solo in difesa ma anche nella zona centrale del campo.

Infatti dopo la cessione di Hamsik e le prove poco convincenti di Diawara, con la concreta possibilità di rinunciare ad Allan, la linea mediana resterebbe tutta da ricostruire. Ma con un bel po’ di soldi in tasca. Inoltre le sicure partenze di Hysaj e Mario Rui, consentirebbero di riempire il portafoglio per sostituire al meglio l’ex centrocampista dell’Udinese.

Sarà un’estate con un mercato dove Ancelotti si prenderà molte responsabilità dopo un anno di prova dove ha conosciuto pregi e difetti della rosa. Le indicazioni di massima del trainer emiliano saranno fondamentali per quella rivoluzione silenziosa ma necessaria per aprire realmente ad un nuovo ciclo tecnico.

Potrebbe anche interessarti