MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Gol dell’anno Uefa, Insigne si ferma al secondo posto: vince Taremi del Porto

uefa gol annoLa Uefa, tramite un Tweet sul proprio profilo social,  ha ufficializzato il gol più bello della stagione 2020/21. E’ la rovesciata di Medhi Taremi (Porto) nei quarti di finale di Champions League contro il Chelsea ad aggiudicarsi la medaglia d’oro per il gol più bello dell’anno.

Insigne secondo nella classifica Uefa del gol dell’anno

Lorenzo Insigne era l’unico italiano in corsa per questo titolo. Il suo tiro a giro – diventato da poco un neologismo sul dizionario Treccani – contro il Belgio si ferma al secondo gradino del podio, nonostante i numerosi voti arrivati dai tifosi del Napoli e non. Al terzo posto invece si piazza Kemar Roofe (Rangers) con il suo gol da metà campo in Europa League contro lo Standard Liegi.

 

Il capitano del Napoli, che a breve tornerà dalle vacanze e discuterà il suo rinnovo di contratto con il club azzurro, ha vissuto un anno a livello personale da sogno. Record di gol in Serie A con 19 reti in 37 partite e ciliegina sulla torta l’Europeo vinto con l’Italia da assoluto protagonista.

I tifosi del Napoli però ancora non gli perdonano la partita insufficiente contro il Verona, costata cara alla squadra di De Laurentiis che ha perso il posto in Champions League ai danni della Juventus. Lorenzo è stato additato come uno dei maggiori responsabili, visto il suo ruolo di capitano, e sono tanti i sostenitori azzurri che lo vorrebbero vedere lontano dalla città.

Nel frattempo però, nonostante sia in vacanza, a Lorenzo non manca il tempo e la voglia di mostrare il suo grande cuore. Il fratello Marco ha pubblicato un video in cui viene ripreso una bambino malato che riceve un videomessaggio proprio di Lorenzo Insigne che lo saluta e gli dà appuntamento in futuro per poterlo abbracciare da vicino. Un campione dentro e fuori dal campo.

Potrebbe anche interessarti