Minacce ai giocatori, a Roma è vero caos

Minacce Roma

Minacce ai giocatori, il calcio italiano nell’ultimo periodo sembra aver toccato davvero il fondo. Dopo i cori di discriminazione territoriale contro i napoletani, i tifosi della Roma si sono resi protagonisti dell’ennesimo spiacevole episodio. “11 calciatori, 11 bare“, questa la scritta apparsa su un muro di Trigoria, il malumore della piazza giallorossa manifestato con quella che sembrerebbe una vera e propria minaccia.

La Roma sta attraversando un periodo non proprio felicissimo. Nonostante la qualificazione agli ottavi di Champions League ottenuta non senza polemiche visto il pareggio interno contro il BATE Borisov, i giallorossi devono fare i conti con il cammino in campionato tutt’altro che positivo (critiche arrivate anche dopo lo 0-0 ottenuto al San Paolo contro il Napoli) e con l’eliminazione dalla Coppa Italia arrivata contro lo Spezia ai calci di rigore. Insomma, momento delicatissimo per la squadra di Garcia: come finirà questa storia? I tifosi intanto sembrano aver perso la pazienza.

Potrebbe anche interessarti