Spari in piazza nel napoletano: feriti due trentenni

carabinieri

Ieri sera due uomini, rispettivamente di 34 e 36 anni, sono stati avvicinati da un aggressore che li ha feriti a colpi d’arma da fuoco. Stando al racconto delle vittime, tutto sarebbe avvenuto intorno alle 23.30 di ieri sera a Casoria, in piazza San Paolo. I due hanno dichiarato che mentre sostavano un uomo si è avvicinato a loro a bordo della sua automobile, è sceso dalla vettura ed ha aperto il fuoco colpendo entrambi alle gambe.

Secondo quanto riporta il Corriere del Mezzogiorno, entrambi sono stati subito medicati all’ospedale Don Bosco di Napoli: uno era ferito alla gamba destra da un proiettile, l’altro, sempre alla gamba destra, ma è stato raggiunto da due colpi. Un episodio di violenza in pieno centro città che sembra non trovare ancora una spiegazione valida. Al momento i Carabinieri stanno indagando per verificare l’accaduto, trovare il colpevole e, sopratutto, verificare la veridicità della testimonianza resa dai due giovani.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più