Addio a Franca Faldini, la donna che Totò amò fino alla fine

Franca Faldini e Totò

E’ morta a Roma, all’età di 85 anni, Franca Faldini, giornalista, scrittrice e attrice di Hollywood. I napoletani, però, la conoscevano ed amavano, sopratutto, per essere la compagna di vita di Totò. Iniziò la carriera di attrice giovanissima, lavorando sin da subito con attori del calibro di Jerry Lewis, Jane Russel e Marilyn Monroe, con i quali strinse anche un profondo legame di amicizia. Tornata in Italia, poco più che ventenne, Franca attirò le attenzioni del principe Antonio de Curtis, che iniziò a corteggiarla nonostante fosse coetanea della figlia avuta da una precedente relazione.

Subito, la gente e le riviste urlarono allo scandalo additando i due amanti come concubini, cosa che costrinse Totò a fingere un matrimonio con Franca a Lugano per evitare ulteriori maldicenze. I due ebbero anche un figlio, Massenzio, che, però, morì durante il parto mettendo in grave rischio anche la salute della madre. La Faldini continuò la sua carriera di attrice insieme al suo amato, recitando in molti suoi film come “Un turco napoletano”, “Totò all’inferno” e “Totò e le donne”.

Totò amò Franca per il resto della sua vita, al punto che, anche sul letto di morte, le sue ultime parole furono: “T’aggio voluto bene Franca, proprio assai”. Dopo la morte dell’amato, lei si ritirò dalle scene, tornando a recitare solo con Sordi nel 1998 per “Incontri Proibiti”. Sposò, in seguito, Niccolò Borghese.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più