Olimpiadi di Astronomia: medaglia di bronzo per un ragazzo napoletano

lorenzo-pica-ciamarra-2

Si è svolta al Teatro Arena di Smolyan in Bulgaria la cerimonia conclusiva delle XXI Olimpiadi Internazionali di Astronomia. Nell’ultima serata sono stati premiati i sei vincitori, tre per la categoria Junior e tre per quella Senior, tutti giovani fra i 14 ed i 17 anni, provenienti dalle scuole superiori di tutto il mondo per competere a suon di cannocchiali e costellazioni.

Secondo quanto riporta il Corriere del Mezzogiorno, un ragazzo napoletano ha trionfato nella competizione, guadagnando il terzo posto della categoria Junior e ricevendo l’ambita medaglia di bronzo. Si tratta di Lorenzo Pica Ciamarra, 14enne iscritto al Liceo Classico Statale “Vittorio Emanuele II” di Napoli. L’intera squadra italiana si è fatta valere portando tre dei suoi componenti sul podio: oltre a Lorenzo, infatti, altri due suoi compagni hanno ottenuto, rispettivamente, la medaglia d’oro e di bronzo per la categoria senior.

Le Olimpiadi comprendevano sia una prova teorica, basata sulla conoscenza dell’astronomia, sia una prova pratica, dove i giovani si sono cimentati con gli amati cannocchiali. Per ottenere un simile traguardo, la squadra è stata selezionata dopo una lunga e tortuosa selezione portata avanti durante tutto il 2016 nei migliori istituti del nostro paese. Un successo che porta, finalmente, Napoli e l’Italia fra le stelle.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più