Camorra, fiumi di droga dal Marocco: 29 narcos arrestati nel Napoletano

Fiumi di droga dal Marocco a Napoli, passando per la Spagna. Un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Napoli, è in corso, da parte dei carabinieri, verso 29 indagati accusati a vario titolo di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata da finalità mafiose.

I militari, infatti, nel corso delle indagini, hanno scoperto l’esistenza di un’organizzazione criminale dedita al traffico di stupefacenti, con base a Marano.

Alcuni personaggi del gruppo dei trafficanti facevano da corriere o cedevano direttamente la droga per conto del sodalizio, o ancora erano intermediari nella vendita degli stupefacenti tra i vertici del gruppo e gli acquirenti della provincia.

Sono stati scoperti i custodi, tra cui anche una donna che forniva appoggio logistico: è stata arrestata nel corso delle indagini perché nascondeva nella sua vettura circa 50 chili di hashish.

LEGGI ANCHE
Marano, 13enne si sente male in campo: poliziotto-eroe gli salva la vita

Potrebbe anche interessarti