L’ultimo saluto dei colleghi a Nadia: “Se penserò ad un angelo lassù, penserò a te”

Nadia Toffa, diventata negli ultimi anni la iena più amata dagli italiani, si è spenta a poche settimane dai suoi quarant’anni. Ad annunciarlo sono state Le Iene, attraverso un omaggio su Facebook. Mentre, i social prorompono di messaggi d’affetto per Nadia, uno dei volti del piccolo schermo più amati dal Paese, da colleghi, amici e fan.

Nadia Toffa ha affrontato il tumore con il sorriso, rendendolo pubblico, burlandosi di questo grande male, continuando a vivere la sua vita normalmente. I suoi colleghi, che hanno affiancato Nadia per anni, sono i primi a postare un dolce messaggio“Ciao Nadia”, scrive semplicemente Pablo Trincia su Facebook. Pablo Trincia segue i colleghi che hanno scritto: “Le Iene che piangono la loro dolce guerriera, inermi davanti a tutto il dolore e alla consapevolezza che solo il tuo sorriso, Nadia, potrebbe consolarci, solo la tua energia e la tua forza potrebbero farci tornare ad essere quelli di sempre. Niente per noi sarà più come prima ”.  I colleghi di Verissimo, invece, le scrivono: Buon viaggio Nadia. Conservo il tuo abbraccio per sempre nel mio cuore. Ci mancherai, Silvia e tutti noi di #Verissimo”. Mentre, su Twitter Eleonora Daniele scrive: “Se penserò ad un angelo lassù , penserò a te. La vita è tremendamente ingiusta. #nadiatoffapersemprenelnostrocuore”. Che la terra sia lieve”, scrive, invece, Francesco Arca.

Il famoso conduttore radiofonico Gianni Simioli le ha chiesto di salutarle sua sorella Loredana, morta a causa di uno stesso male poche settimane fa: “Ti ammirava per come hai preso di petto il vostro stesso destino”. Fiorello ha salutato Nadia Toffa con un semplice “Ciao Nadia”. Mentre, il ministro degli Interni, Matteo Salvini, ha scritto un post su Twitter: “Addio Nadia, hai lottato come una leonessa senza mai perdere il sorriso. Mancherai. Una preghiera”. La cantante Emma, altresì, scrive: “Un dolore immenso”. Ma molti messaggi, per dare un ultimo saluto a Nadia, li hanno inviati anche Salvo Sottile, Biagio Antonacci e il Trio Medusa, Beppe Vessicchio, tra i tanti. Altresì, Barbara D’Urso scrive “Mi incazzavo sempre quando quegli stupidi cretini ti attaccavano ma tu mi dicevi ‘Dai amica facciamoci una risata insieme’ (anche se so che ci stavi male). E poi quando venivi nel mio camerino ridendo, sempre ridendo, con quel cappello a falde larghe che dovevano nascondere anche se non te ne fregava niente di nascondere. E poi mille altre cose. Oggi sono triste. Ti saluto come mi salutavi tu: Ciao TesorA”, dedicandole una famosa poesia di Alda Merini. Alessandro Siani, pubblicando una foto della dolce e forte Nadia, scrive: Purtroppo oggi ci lascia una grande guerriera come Nadia Toffa… Riposa in pace”.

Nadia Toffa ha combattuto il grande male del nostro secolo, il cancro, non demordendo, lasciandoci ora, ancora una volta, un messaggio importante: quello di godere di ogni istante, perché la vita è preziosa.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più