Esplosione villetta a Giugliano, Walter è in fin di vita. Il bollettino medico

Walter MarianiIeri sera in una villetta di Giugliano è esploso un serbatoio di gpl, si trovavano al suo interno due persone, madre e figlio.

La signora è rimasta illesa mentre il giovane è ricoverato in gravi condizioni al Centro ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli, nell’esplosione è rimasto ferito anche un loro vicino di casa, ricoverato in un’altra struttura.

Il ragazzo presenta ustioni su 70% del corpo, è stato sottoposto in queste ore a un trattamento intensivo di antidolorifici.

Vediamo il bollettino medico che segue:

In merito alla drammatica esplosione verificatasi nella serata di ieri a Giugliano in Campania, la direzione sanitaria dell’Azienda Ospedaliera Antonio Cardarelli fa sapere che le condizioni del paziente M. W. ricoverato presso la terapia intensiva Grandi Ustionati permangono gravi con prognosi riservata. L’uomo è sedato e ventilato meccanicamente, altre terapie sono in atto per mantenere una stabilità cardiocircolatoria e tutte le restanti funzioni d’organo. È già in corso un primo trattamento di escarecromia enzimatica di una parte delle aree ustionate.

Potrebbe anche interessarti