Coronavirus in Campania: scende il trend dei contagi (ma meno tamponi). Oltre 1500 i positivi

Continua a crescere il numero di casi positivi nella Regione Campania. Ora sono oltre 1500, il trend però è inferiore rispetto al precedente bollettino. Nell’aggiornamento serale di ieri infatti erano stati 145 i nuovi casi positivi. Un incremento dovuto soprattuto ai 52 casi riscontrati in una casa di riposo a a Sant’Anastasia. Oggi invece si registrano 128 nuovi positivi (anche se sono di meno i tamponi effettuati).

Questo il bollettino:

“L’Unità di Crisi della Regione Campania comunica i seguenti esiti delle analisi sui tamponi:
– Ospedale Cotugno di Napoli: 190 tamponi esaminati, 19 dei quali risultati positivi
– Ospedale Ruggi di Salerno: 302 tamponi esaminati, 53 dei quali risultati positivi
– Ospedale Sant’Anna e San sebastiano di Caserta: 48 tamponi esaminati, 4 dei quali risultati positivi;
– Ospedale Moscati di Aversa: 57 tamponi esaminati, 1 dei quali risultato positivo
– Ospedale Moscati di Avellino: 78 tamponi, 36 dei quali positivi;
– Ospedale San Paolo di Napoli: 27 tamponi esaminati, 3 dei quali positivi;
– Azienda ospedaliera universitaria Federico II di Napoli: 100 tamponi esaminati, 5 positivi;
– Ospedale Santa Maria della Pietà di Nola: 63 tamponi, 7 dei quali positivi
Totale tamponi di oggi: 865
Totale positivi di oggi: 128
Totale complessivo tamponi: 10593
Totale complessivo positivi: 1582​​”

Le previsioni sui numeri dei contagi sono state date da Vincenzo De Luca nel corso della conferenza stampa di oggi. Il governatore ha anche spiegato l’urgenza di avere dalla Protezione Civile i dispositivi sanitari a disposizione di medici e infermieri .

 

Potrebbe anche interessarti