Uomo accoltellato in Piazza Bellini: identificato e arrestato il presunto aggressore

accoltellato bellini

E’ stato identificato e arrestato il presunto aggressore che ieri pomeriggio ha accoltellato un uomo nella centralissima Piazza Bellini, a Napoli. Si tratterebbe di un 34enne italiano che ha agito per motivi personali.

Lo rende noto la Questura di Napoli che spiega come già nella serata di ieri, la Squadra Mobile abbia sottoposto a fermo l’uomo che è ora indiziato per tentato omicidio. Diversi i colpi sferrati a un cittadino capoverdiano di 38 anni. L’uomo è stato successivamente trasportato nel vicino Ospedale Pellegrini e sottoposto a un intervento chirurgico per i molteplici fendenti ricevuti all’addome, al torace, al gluteo, alla coscia e alla scapola. Resta in gravi condizioni.

Il presunto aggressore è invece stato trovato ieri sera lontano dalla propria abitazione e trasportato nel carcere di Poggioreale. L’aggressione ha scosso tutti perché avvenuta in pieno giorno in una delle piazze più frequentate dai giovani nel weekend. Diverse le foto che hanno fatto il giro del web e che mostrano l’uomo accoltellato a terra in una pozza di sangue tra la folla di Piazza Bellini che sembra indifferente. Anche se i primi soccorsi, come raccontato da alcuni testimoni, sono arrivati da un medico che si trovava in Piazza.

Ancora da capire i motivi che hanno spinto l’aggressore al folle gesto. Al momento l’ipotesi più accredita è una lite che sarebbe degenerata per futili motivi.

Potrebbe anche interessarti