Accordo Eav-Bourelly: nasce il servizio di trasporto a chiamata per i clienti disabili sulla linea Napoli-Sorrento

trasporto disabili eav

In questi mesi la linea della circumvesuviana Napoli-Sorrento è una delle più gettonate. I viaggiatori infatti utilizzano i mezzi di trasporto pubblico per raggiungere le località di mare. Ma a causa delle barriere architettoniche presenti in alcune stazioni, più di un problema lo devono affrontare le persone con disabilità che vogliono viaggiare su quei treni. Per venire incontro alle loro esigenze e consentire maggiore sicurezza è stata firmata una convenzione tra Eav e Gruppo Bourelly. In via sperimentale chi acquista un biglietto e ha difficoltà motorie può telefonare un numero per il trasporto.

Ad annunciarlo è il Presidente dell’Ente Autonomo Volturno, Umberto De Gregorio, che scrive sul suo profilo Facebook:

“Sottoscritta la convenzione tra Eav e Gruppo Bourelly per l’attivazione, in via sperimentale, del servizio di trasporto a chiamata dedicato ai viaggiatori con disabilità motoria sulla linea vesuviana Napoli – Sorrento. Il servizio, svolto mediante l’utilizzo della piattaforma Saluber, consentirà di gestire le richieste provenienti dai viaggiatori con disabilità motoria che, una volta effettuata la prenotazione, potranno usufruire del trasferimento da una stazione non accessibile alla più vicina accessibile e viceversa, tra quelle presenti sulla linea Napoli-Sorrento, mediante veicolo dotato di sollevatore e postazione dedicata al trasporto di passeggero su sedia a rotelle.

L’erogazione del servizio è riservata esclusivamente a viaggiatore munito di titolo di viaggio Consorzio Unico/EAV, con massimo un accompagnatore al seguito. Il servizio, assicurato tutti i giorni dalle ore 6.00 alle ore 22.00, si potrà prenotare telefonicamente 2 ore prima dell’esecuzione del servizio al numero +39 081 559 16 75 per i clienti registrati Saluber, al numero verde dedicato 800814853 attivo h24 (feriali e festivi), oppure via web su www.saluber.me.
Il servizio si aggiunge a quelli già attivati sulla linea vesuviana Napoli-Baiano e sull’isola di Procida dove è previsto un servizio porta a porta per gli utenti con disabilità motoria. Tutte le informazioni sui servizi offerti da EAV per gli utenti con disabilità motoria sono sul sito www.eavsrl.it alla sezione “accessibilità”. Ulteriori iniziative saranno varate nei prossimi mesi, il tutto ovviamente nelle more degli interventi infrastrutturali per l’abbattimento delle barriere architettoniche esistenti ancora in alcune delle 150 stazioni di EAV”. 

Sottoscritta questa mattina la convenzione tra Eav e Gruppo Bourelly per l’attivazione, in via sperimentale, del…

Pubblicato da Umberto de Gregorio su Martedì 21 luglio 2020

Un altro importante traguardo che segue quello dell’apertura di un lido a Miseno a portata delle persone con disabilità.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più