Sindaco di Capri furioso con la stampa: “Fake news, nessun focolaio di Covid-19”

CapriIl Sindaco di Capri, Marino Lembo, contro le fake news : nessun focolaio di Covid-19 sull’isola

L’Amministrazione Comunale di Capri ribadisce l’inconsistenza e l’assoluta falsità delle notizie di stampa riguardanti la presunta presenza di focolai di Covid-19 sull’isola di Capri.

Infatti, nonostante la parziale riapertura ai flussi turistici, nessun caso si è sviluppato sull’isola: in particolare, il caso dei turisti romani – come peraltro risulta dalla corretta lettura degli avvenimenti – ha riguardato persone che, oltre a Capri, hanno visitato anche altre località, ed avevano contratto l’infezione ben prima del loro arrivo sull’isola. Tutti i contatti da loro avuti a Capri sono stati identificati ed isolati e nessuna positività è stata riscontrata, come è facilmente verificabile presso la ASL Napoli 1.

Dispiace che, in un momento nel quale è sotto gli occhi di tutti la difficoltà della ripresa – afferma il Sindaco di Capri, Marino Lembo –  e l’Amministrazione Comunale e la ASL competente stanno profondendo il massimo sforzo per controllare e ridurre le possibilità di propagazione locale della pandemia, il nome di Capri venga usato, assolutamente a sproposito, per dare maggior forza ad articoli che, al contrario, non possono che riconoscere la verità: Capri non ha mai avuto focolai di Covid-19 ed ha attuato sagge e lungimiranti politiche di prevenzione”.

Sono allibito da come certa stampa e certa tv, al solo fine di attirare utenti verso le proprie testate, utilizzi il nome di Capri in maniera strumentale ed infondata associandolo all’aumento dei contagi registrati in Campania ed in Italia – conclude il primo cittadino – Vengono date notizie false ed infondate di focolai a Capri che assolutamente non corrispondono alla realtà. Queste notizie pregiudicano e ledono l’immagine di Capri che al contrario ha messo in campo finora ogni sforzo, con provvedimenti mirati, dell’Ente Pubblico e dei cittadini. A questo punto ci troviamo di fronte ad un vero e proprio attacco mediatico avverso il quale metteremo in campo una task force legale per perseguire chiunque abbia danneggiato e danneggerà la nostra Isola con un comportamento poco serio e poco professionale. Ci riserveremo di agire per le vie legali e deferiremo gli autori di queste fake news all’Ordine dei Giornalisti“.

Proprio ieri il comune aveva pubblicato la situazione contagi a Capri, con 0 positivi e un guarito.

Potrebbe anche interessarti