Continuano i roghi alle campane della differenziata. Si cercano i responsabili

Roghi cassonetti

Quello che è certo è che in città ci sono bande di vandali che agiscono, per conto di qualcuno, incendiando cassonetti e campane della raccolta differenziata.

A seguito di vari episodi di incendio dei cassonetti, avvenuti nei giorni scorsi, i carabinieri hanno intensificato i controlli, eppure nonostante la presenza di una pattuglia in servizio su via Toledo, alcuni cassonetti della differenziata sono stati colpiti da un incendio mentre alcuni giovani darsi alla fuga. Allertando i vigili del fuoco i militari sono riusciti a far spegnere le fiamme ma degli autori del gesto, nemmeno l’ombra. 

Intanto gli inquirenti continuano ad indagare al fine di individuare i responsabili mentre i roghi sembrano spuntare in continuazione in varie parti della città. Si moltiplicano i controlli in zona mentre si prova a  cercare una strategia in grado di limitare il fenomeno che oramai ha raggiunto proporzioni impressionanti.  Ciò che lascia sconcertati, destando serie preoccupazioni, è la possibile regia che c’è dietro questi roghi ed il fatto che la malavita si serva di ragazzi, presumibilmente molto giovani, per compiere atti di criminalità.

Campane
Altre campane incendiate

 

 

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più