Castellammare, Ausilia ha 102 anni e si sottopone al vaccino anti-Covid

A vaccinarsi in questa prima fase non sono solo gli operatori sanitari: anche Ausilia che di anni ne ha ben 102, si è sottoposta al vaccino anti-Covid.

Questa volta a ricevere il vaccino anti-Covid è una nonnina di 102 anni, Ausilia, della casa di riposo Evergreen, situata a Castellammare di Stabia. Secondo quanto riporta La Repubblica proprio oggi, giovedì 7 gennaio, sono arrivate le dosi del vaccino alla casa di riposo, provenienti dall’ospedale San Leonardo e protette fino all’Evergreen dai carabinieri.

Oltre 200 anziani ad ora sono già stati vaccinati nelle case di cura di Castellammare. Ausilia, altresì, gioiosa di ricevere la dose, è la cittadina di Castellammare più anziana a sottoporsi al vaccino, dopo aver anche superato l’epidemia di spagnola.

Dal punto di vista delle vaccinazioni la Campania per ora è tra le regioni più efficienti: oltre il 50% delle dosi già sono state somministrate. Al momento si può anche restare aggiornati, attraverso il sito del Ministero della Salute, circa l’andamento delle vaccinazioni in Campania e in tutta Italia. Il portale, inoltre, fornisce anche ulteriori informazioni circa le fasce d’età dei cittadini campani che vengono vaccinati.

 

Potrebbe anche interessarti