Tifosi fuori San Siro, saltano le norme anti covid in vista del derby Inter-Milan

san siro assembramenti

Questa sera si giocano i quarti di Coppa Italia tra Milan e Inter. Il derby della Madonnina sarà senza pubblico, così come tutte le partite di questo ultimo anno. Ma i tifosi nerazzurri hanno voluto lo stesso far sentire il loro calore alla squadra e in massa sono giunti fuori lo stadio San Siro.

Bandiere, fumogeni e cori per Lukaku e compagni. La curva è presente nonostante la pandemia. Il video con i supporter dell’Inter è stato postato su twitter dal giornalista Rai, Alessandro Antonelli:

“San Siro. Esterno notte. Tifosi”.

Ma in pochi minuti sono tantissimi i commenti negativi sotto il tweet del telecronista. In molti infatti hanno notato come i tifosi stiano creando assembramenti fuori allo stadio San Siro. Saltate quindi tutte le misure anti-covid di distanziamento e il divieto di aggregazione.

ASSEMBRAMENTI A SAN SIRO

Scrive infatti Giò:

“Complimenti per le norme anti COVID…. e complimenti naturalmente ad Antinelli per pubblicizzare questo scempio”.

Gli fa eco Sandro:

“A questo punto non sarebbe meglio aprire gli stadi?”.

Per gli stadi purtroppo si dovrà ancora attendere. Ma il filmato dei tifosi dell’Inter mostra come non siano solo i tifosi napoletani a supportare con calore la propria squadra. Soltanto pochi giorni fa infatti, ‘Tuttojuve’ titolava dopo la vittoria della Juve contro gli azzurri nella Supercoppa:

“Il successo della Juventus in Supercoppa è paradossalmente una buona notizia per la città di Napoli, in piena pandemia. Scongiurati, infatti, gli assembramenti già visti dopo la vittoria della squadra di Gattuso nella finale di Coppa Italia. La morigeratezza piemontese e l’abitudine della Juventus a sollevare trofei, eviteranno analoghe scene nel capoluogo piemontese.”

Scene che però come abbiamo visto accadono anche nella morigerata Milano.

 

Potrebbe anche interessarti